LIFE AFTER TELEVISION · OGNI ONDA UN TEMA NUOVO · LIBRI, FILM E MUSICA PER TE




Mimzy il segreto dell'Universo

Recensione: Mimzy il segreto dell'Universo La scena si apre su Seattle, una delle città più sensibili ai problemi ambientali e all’armonia tra uomo e natura degli Stati Uniti. Due fratellini, Noah e Emma, durante una vacanza al mare trovano tra le onde degli oggetti strani, di cui non si spiegano l’utilità ma che esercitano su di loro una misteriosa attrattiva. Ci sono un coniglietto di peluche, incredibilmente simile a quello di Alice nel Paese delle Meraviglie, e delle misteriose pietre in grado di volteggiare nell’aria e di far entrare per qualche istante in un’altra dimensione.

Questi due bambini normalissimi acquisiscono gradualmente un’intelligenza e delle capacità fuori dal comune, addirittura medianiche, e nel giro di pochi giorni si rendono conto di avere una missione da compiere. Il confine invisibile che li separa dagli altri mondi si socchiude, si apre una piccola fessura nel congegno perfetto dello spazio-tempo. L’universo si mette in comunicazione con questi due piccoli e, indirettamente, col mondo che li circonda: i genitori sempre più preoccupati per i fenomeni incredibili che si verificano, il professore di scienze e la sua fidanzata, più aperti e fiduciosi, che si rendono conto dell’eccezionalità di quanto sta accadendo.

Perché proprio loro? Com’è possibile che il segreto per la sopravvivenza del pianeta sia affidato a due ragazzini? Eppure, se ci pensiamo un po’, ce ne rendiamo conto anche noi: difficilmente un adulto avrebbe l’umiltà e l’apertura mentale necessarie a non tremare di fronte al Mistero. Le anime di molti “grandi” sono come indurite e rassegnate, gli avvenimenti della vita ne hanno contaminato la purezza iniziale. Non è così per Emma, che si rifiuta di mangiare un hamburger dopo aver saputo dal suo fratello che è “mucca tritata”. Non è così per Noah, che cerca instancabilmente una soluzione ai problemi, impara a comunicare telepaticamente con la sorellina e la aiuta a fare di tutto per svolgere il compito assegnatole dal coniglietto Mimzy. Forse la salvezza non risiede nella potenza delle "armi" dei grandi, ma nel cuore sincero e coraggioso dei piccoli. Saranno in grado due bambini di far fronte a questa responsabilità enorme? Non voglio certo rovinarvi la sorpresa!

SteppenWolf



Mimzy il segreto dell'Universo







 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Titolo:
Commento: