LIFE AFTER TELEVISION · OGNI ONDA UN TEMA NUOVO · LIBRI, FILM E MUSICA PER TE




www.lafeltrinelli.it: acquisto di libri, film e musica nella libreria online la feltrinelli

Tom Hanks

Biografia Tom Hanks Quella di Tom Hanks, uno dei più grandi attori viventi, non fu propriamente un'infanzia felice. Nato a Concord, in California, terzo di quattro fratelli, dovette ben presto affrontare il divorzio dei genitori e assistere alle loro boccaccesche storie sentimentali: "Tutti nella mia famiglia si volevano bene- ha affermato in un'intervista-, ma in casa raramente c'erano meno di cinquanta persone!". Tom era un ragazzo timidissimo, ragione per cui a scuola aveva qualche difficoltà nel rapportarsi ai compagni; la sua innata passione per la recitazione, però, lo salvava: otteneva parti importanti nelle recite scolastiche, era in grado di far ridere tutti doppiando le battute dei film e passava lunghe serate da solo a teatro, in compagnia dei suoi autori preferiti: Brecht e Ibsen. Fu dopo avere iniziato a studiare teatro che conobbe Vingent Dowlingof, il capo della Great Lakes Theater Festival di Cleveland. Per suo suggerimento fu scelto come attore, e per tre anni lavorò tanto duramente che dovette lasciare gli studi. Vinse il Cleveland Critics Circle Award come migliore attore per la sua interpretazione di Proteo in The Two Gentlemen of Verona di Shakespeare.

Dopo aver lavorato per breve tempo in televisione nella sit-com Bosom Buddies, Tom vide finalmente dischiudersi le porte del cinema. Dapprima relegato in ruoli comici, con Nothing in Common (1986) iniziò a interpretare parti più serie: qui è un ragazzo che cerca di ristabilire un rapporto con il padre, dal quale è stato allontanato da piccolo. Dal 1988 Tom è sposato con Rita Wilson, conosciuta nel 1985 sul set del film Volunteers (Un ponte di guai). Quello del matrimonio fu un anno fortunato: il Fantasy Big (1988) lo fece entrare tra le stelle di Hollywood. Il desiderio di cimentarsi con parti più serie continuava però a farsi sentire: Hanks recitò con Meg Ryan in Seattle Sleepless (Insonnia d'Amore), in cui interpreta il ruolo di un vedovo che si apre a un nuovo amore. Il vero successo arrivò però con Philadelphia, in cui Tom è un gay malato di AIDS che deve combattere, oltre che con la malattia, con la discriminazione, non meno invalidante. Nel 1994 Hanks è Forrest Gump, l'ingenuotto più tenero degli ultimi quindici anni, che ha conquistato milioni di spettatori invitando alla speranza, alla fiducia nella vita e nel fatto che nei semplici risiede la saggezza più grande.

Tom Hanks è quello che si dice un artista completo: oltre che come attore, si è messo alla prova come regista con film That Thing You Do! e come produttore del documentario From the Earth to the Moon. I misteri dell'Universo hanno sempre affascinato Tom, che ha dichiarato che un suo sogno di bambino era quello di fare l'astronauta: non ci è riuscito, ma è membro della National Space Society.

Nel 1998 uscì Salvate il soldato Ryan (Saving Private Ryan), in cui collaborò con Spielberg alla produzione di un film sul D- Day: fu un enorme successo di critica e di pubblico; allo stesso periodo risale il romanticissimo C'è posta per te (You've Got Mail), in cui tornò a lavorare con Meg Ryan dopo Seattle Sleepless. Nel 1999 lavorò a Il miglio Verde (The Green Mile), un riadattamento di un romanzo di Stephen King; partecipò inoltre al doppiaggio di Toy Stories 2. Al 2000 risale Cast Away, in cui Tom interpreta il ruolo di un moderno Robinson Crusoe che, a causa di un incidente aereo, si ritrova a vivere completamente solo in un' isola deserta: sopravvivere è un'impresa estrema, difficile, che sfida i limiti dell'uomo come "animale sociale"; anche tornare alla società, tuttavia, non è indolore: tanti anni di lontananza comportano cambiamenti difficili da accettare... Nel 2002 Tom recitò in Prova a Prendermi (Catch Me if You Can); nello stesso anno produsse insieme alla moglie, Rita Wilson, Il mio grosso grasso matrimonio greco (My Big Fat Greek Wedding). Seguì Road To Perdition (Era mio padre), in cui recita nel ruolo di Michael Sullivan, marito e padre affettuoso, che in realtà è il collaboratore di un mafioso (John Rooney, interpretato da Paul Newman) Lavorò quindi in The Ladykillers dei fratelli Cohen, a The Terminal e a The Polar Express. Nel 2006 recitò nel discusso Codice Da Vinci; nel 2007 ricevette un Golden Globe per la sua interpretazione di Charles Wilson in Charly Wilson's War. Insieme alla moglie, nel 2008 ha prodotto Mamma Mia: un altro strepitoso successo. Ci auguriamo di cuore che il 2009 lo riporti sulle scene: Tom Hanks nel cast è la garanzia di un'interpretazione eccellente.

SteppenWolf
Filmografia
1980: He Knows You're Alone
1982: Labirinti e mostri
1984: Splash, una sirena a Manhattan
1984: Bachelor Party - Addio al celibato
1985: L'uomo con la scarpa rossa
1985: Un ponte di guai
1985: Un ponte di guai
1986: Casa dolce casa?
1986: Niente in comune
1986: Dirsi addio
1987: La retata
1988: Big
1988: L'ultima battuta
1989: L'erba del vicino
1989: Turner e il "casinaro"
1990: Joe contro il vulcano
1990: Il falò delle vanità
1992: Il grande volo
1992: Ragazze vincenti
1993: Insonnia d'amore
1993: Philadelphia
1993: Ragazze vincenti
1994: Vault of Horror I
1994: Forrest Gump
1995: Lo schermo velato
1995: Apollo 13, regia di Ron Howard
1996: Music Graffiti
1998: Salvate il soldato Ryan
1998: C'è posta per te
1999: Il miglio verde
2000: Cast Away
2002: Era mio padre
2002: Prova a prendermi
2004: The terminal
2004: Ladykillers
2004: Se ti investo mi sposi?
2004: Polar Express
2006: Il codice da Vinci
2007: La guerra di Charlie Wilson
2008: The Great Buck Howard
2009: Angeli e demoni

 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Titolo:
Commento: